lunedì 4 febbraio 2013

Reading: Domeniche da tiffani


Domeniche da Tiffany
autore: James Patterson e Gabrielle Charbonet
pagine: 264
casa editrice: Corbaccio


trama:

Jane è una bambina solitaria e sensibile. Sua madre, la potente e cinica Vivienne Margaux è una produttrice teatrale di Broadway e non ha tempo per lei: giusto un bacino ogni tanto e qualche rimprovero per un gelato di troppo. Il padre è stato uno dei molti mariti di Vivienne e solo saltuariamente fa capolino nella vita della figlia, accompagnato dalla nuova - e giovane compagna. Ma per fortuna c'è Michael: bello, comprensivo, affettuoso, sempre disponibile ad accompagnare Jane a scuola, a portarla a fare merenda al lussuoso Astor Court del St. Regis Hotel, a rimboccarle le coperte la sera. Solo che... Solo che Michael è un amico immaginario, e il compito degli amici immaginari è quello di accudire i bambini fino ai nove anni di età. Dopo dovranno cavarsela da soli. Per fortuna la loro scomparsa non lascia traccia nella memoria. Ma Jane è diversa da tutti gli altri e non ha dimenticato. A trent'anni ancora pensa con rimpianto a Michael. Lavora per la casa di produzione di Vivienne, è sempre lievemente sovrappeso, è sempre sensibile e solitaria, nonostante un bellissimo fidanzato che sta con lei solo per far carriera. E poi un giorno accade l'impensabile: Jane e Michael si incontrano casualmente a New York. Sono passati più di vent'anni, ma lui è identico, perfetto, non è invecchiato di un giorno. Jane pensa di essere impazzita: Michael esiste? È un uomo? Un angelo? In fondo ha importanza? Quel che conta è che Jane è innamorata e che Michael è l'uomo perfetto per lei... 

la mia recensione:

 sono rimasta davvero sorpresa da questo libro, sebbene l'ho comprato un pò a caso ancora quando lavoravo in libreria era rimasto a prendere polvere per diverso tempo.
l'ho ripreso in mano solo l'anno scorso, senza troppa curiosità mi sono messa a leggerlo e solo dopo poche righe sono rimasta letteralmente rapita e non sono riuscita a staccare gli occhi dal libro fino a che non ho finito di leggerlo la stessa sera.
una storia di amicizia, di amore, di solitudine ... che se devo essere sincera mi ha commossa ... letteralmente!
premetto che io ho sempre amato moltissimo le storie degli amici immaginari e questo mi ha dato una trama completamente diversa da quella che mi sarei aspettata.
il carattere dolce e solitario di Jane mi ha fatto affezzionare moltissimo a lei, come anche la dura madre Vivienne, che sebbene inzialmente provavo una forte antipatia, nel corso del romanzo mi ha fatto cambiare molto l'opinione iniziale che avevo fatto su di lei.
é stata una lettura davvero veloce, anzi una rilettura ... visto che oggi l'ho letto per la terza volta  =)
che consiglio a tutte coloro che cercano una lettura di amore, amicizia e perchè no ... con un pizzico di magia =)



valutazione da 1 a 5 








1 commento:

lasciatemi un vostro commento =) sarò lieta di rispondervi il prima possibile!
un elfico saluto a tutti